08 Oktober 2019

Nuova Abarth 695 70° Anniversario, anteprima internazionale agli Abarth Days 2019

La nuova serie speciale Abarth 695 70°Anniversario, che sarà prodotta in tiratura numerata in sole 1.949 unità, è stata presentata agli Abarth Days 2019, il più grande raduno Europeo dello Scorpione. Sulla nuova 695 70° Anniversario debutta il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile - testato nella galleria del vento FCA - che migliora la tenuta nel misto veloce e la stabilità alle alte velocità. Il lancio della nuova serie speciale è accompagnato da un video suggestivo che celebra il 70° anniversario esaltando sia la vita del fondatore sia il suo spirito intramontabile che ancora oggi anima i modelli attuali. La nuova Abarth 695 70° Anniversario sarà disponibile in Svizzera da fine ottobre 2019 con prezzi a partire da CHF 39'950.

Lo scorso sabato a Milano è stata presentata la nuova serie speciale Abarth 695 70° Anniversario che celebra i 70 anni del marchio Abarth & C. rendendo omaggio all'inventiva del fondatore Carlo Abarth (1908 - 1979) che per primo intuì le potenzialità dell'elaborazione e del technical upgrade su vetture di normale produzione.

Prodotta in tiratura limitata in sole 1.949 unità - come l'anno di fondazione della società - la nuova limited edition è il più importante dei tributi che si sono succeduti in quest'anno di celebrazioni. Ora spetta all'esclusiva 695 70° Anniversario far sognare le migliaia di appassionati del marchio italiano, e proprio per dedicarla ai fan dello Scorpione la nuova Limited Edition è stata presentata all'Abarth Days 2019, il più grande raduno europeo dello Scorpione che è stato ospitato nell'avveniristico MIND (Milano Innovation District). Una grande sorpresa destinata ai tantissimi partecipanti che si sono dati appuntamento nel nuovo Parco della scienza, del sapere e dell'innovazione, per celebrare tutti insieme i primi 70 anni di una leggenda automobilistica.

La nuova Abarth 695 70° Anniversario è equipaggiata con il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile - frutto del lavoro degli ingegneri Abarth nella galleria del vento di FCA ad Orbassano (Torino) - che migliora le prestazioni aerodinamiche della vettura: aumenta la tenuta nel misto veloce e la stabilità alle alte velocità in una sola parola, aumenta le "performance" dell'automobile. Il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile è quindi un tributo al "concetto di performance" del fondatore che andava ben oltre la ricerca di pura potenza, velocità massima ed accelerazione. Il suo pensiero infatti era rivolto alla ricerca della performance a 360° gradi e quindi alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni tecniche innovative. Proprio questa continua ricerca lo ha reso noto come uno dei pionieri e visionari nel campo dell'elaborazione.

Nuova Abarth 695 70° Anniversario
Destinata tanto ai collezionisti quanto agli amanti delle prestazioni e della sportività senza compromessi, l'Abarth 695 70° Anniversario colpisce subito per il nuovo alettone posteriore che richiama il mondo delle corse e la leggendaria storia racing dello Scorpione. Lo spoiler è regolabile manualmente, proprio come nelle corse dove è usuale vedere ai box i tecnici effettuare una regolazione "fine" dell'inclinazione dello spoiler per permettere al pilota di settare il comportamento dell'auto in funzione del tracciato e del suo stile di guida. Sulla Abarth 695 70° Anniversario lo Spoiler ad Assetto Variabile è regolabile in 12 posizioni con un'inclinazione da 0° a 60°. In posizione di massima inclinazione (60°), ad una velocità di 200 km/h, l'alettone aumenta il carico aerodinamico fino a 42 kg. Ciò assicura, soprattutto nel misto veloce, una eccellente dinamica del veicolo e un comportamento più stabile alle alte velocità. Un esempio pratico, lungo il curvone del circuito di Vallelunga lo Spoiler ad Assetto Variabile permette di ridurre di quasi il 40% le correzioni sullo sterzo. Per raggiungere questo livello tecnico la nuova Abarth 695 70° Anniversario è stata testata nella galleria aerodinamica full scale situata a Orbassano, a Sud di Torino, dove FCA testa i suoi veicoli.

Costruito negli anni Settanta e sempre rinnovato con le tecnologie più attuali, il centro è uno dei pochi in Europa, oltre che l'unico in Italia, a consentire test in scala reale e velocità dell'aria elevata (fino a 210 km/h). L'obiettivo è ricercare l'ottimizzazione aerodinamica di ogni modello che viene prodotto, simulando in galleria il movimento della vettura rispetto al vento, come quando si trova nel mondo reale. Proprio in questo centro di eccellenza è stato possibile sviluppare e testare lo Spoiler ad Assetto Variabile dell'Abarth 695 70° Anniversario in tutte le configurazioni possibili e nelle varie condizioni di assetto veicolo, velocità ed angolo di imbardata.

La caratterizzazione estetica della nuova Abarth 695 70° Anniversario è ulteriormente esaltata dall'adozione di serie di alcuni elementi iconici del passato e del presente, quali lo scarico Record Monza attivo, per un sound inconfondibile, la nuova livrea verde Monza 1958 - tributo al colore della prima 500 Abarth che ha fatto registrare a Monza 6 record internazionali in quell'anno - i diversi dettagli in grigio Campovolo - come lo Spoiler ad Assetto Variabile, il Body kit, il DAM anteriore e posteriore e le calotte degli specchi. Della stessa tinta sono gli sticker dello Scorpione sul cofano e quello a scacchi sul tetto che ne accentuano il look sportivo. Di serie anche i cerchi in lega SuperSport da 17" da cui risaltano le famose pinze rosse Brembo. In particolare il potente impianto frenante adotta all'anteriore pinze Brembo rosse in alluminio a 4 pistoncini e dischi autoventilati di 305 mm e di 240 mm al posteriore.
La stesso profumo di sportività si respira all'interno dell'abitacolo dove spiccano i nuovi ed esclusivi sedili "Sabelt Tricolore", una novità sviluppata appositamente per questa serie speciale. E dal glorioso passato racing del marchio arrivano anche i loghi sulla carrozzeria che utilizzano lo storico font e lo scorpione dal disegno vintage, un chiaro tributo alla storia di uno dei brand del Made in Italy più famosi al mondo.
All'interno dell'abitacolo è posta anche la targhetta numerata di ciascuno dei 1.949 esemplari che saranno prodotti, rendendo ogni 695 70° Anniversario un autentico pezzo da collezione.
La nuova 695 70° Anniversario è equipaggiata con il propulsore più potente della gamma: il motore turbo da 1,4 litri che eroga 180 CV di potenza e una coppia di 250 Nm a 3.000 rpm e consente una velocità massima di 225 km/h (con alettone regolato a 0°) e accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 6,7 secondi. Insomma la 695 70° Anniversario è la combinazione perfetta tra performance motoristica e aerodinamica.
E rivolgendosi a clienti sportivi, non poteva mancare la connettività: Apple CarPlay e Google Android Auto con sistema Uconnect 7" HD sono di serie insieme al navigatore e alla radio digitale DAB. Il sistema di infotainment conta su uno schermo ad alta definizione e sull'Abarth Telemetry, una applicazione integrata che consente di misurare le proprie prestazioni.

L'elaborazione nel DNA di Carlo Abarth
Il 31 marzo del 1949 Carlo Abarth fonda la Abarth &C con il pilota Guido Scagliarini. La prima vettura prodotta è una 204 A, derivata da una Fiat 1100, che è entrata nella storia dell'auto il 10 aprile 1950, quando Tazio Nuvolari vince la sua ultima gara, la Palermo-Monte Pellegrino. Da allora la storia dello Scorpione si è arricchita continuamente di record sportivi e industriali, kit di elaborazione rivoluzionari e corse leggendarie. Un esempio? Era il 1962 quando Carlo Abarth pensò di far gareggiare le Abarth 1000 con il cofano posteriore aperto, con lo scopo di favorire il raffreddamento del motore, ma ben presto si rese conto dell'impatto aerodinamico di questa modifica. Così nel 1966 realizzò un vero e proprio spoiler in resina, diventando una delle prime aziende ad equipaggiare le auto da gara di un alettone per sfruttarne i benefici aerodinamici. Ed è proprio a questo primato che la nuova Abarth 695 70° Anniversario rende omaggio.

Un emozionante video di campagna per esaltare lo spirito intramontabile di Carlo Abarth
Il lancio della nuova Abarth 695 70° Anniversario è accompagnato da un video suggestivo che celebra il 70° anniversario esaltando sia la vita del fondatore sia il suo spirito intramontabile che ancora oggi anima i modelli attuali. Il video parte con un piccolo ma geniale Carlo che nel 1918 modifica il suo monopattino per vincere le sue prime gare tra le strade di Vienna. La stessa ricerca delle prestazioni ha dato vita alla nuova 595 Pista, un modello straordinario dotato del nuovo scarico Record Monza con valvola attiva e delle sospensioni posteriori Koni con tecnologia FSD che garantiscono perfetta tenuta di strada, maneggevolezza e sicurezza. Successivamente si è catapultati nel 1934 dove l'ambizioso giovane finisce sui giornali dell'epoca perché a bordo del suo sidecar supera l'Orient Express, uno dei treni più veloci dell'epoca. Il parallelismo prosegue con un emozionante driving della Abarth 595 esseesse, la nuova serie speciale che rispecchia l'attitudine del fondatore a vincere le sfide più difficili e che affonda le proprie radici nella storia del marchio: infatti la denominazione "esseesse" rinvia ai famosi kit di trasformazione degli anni Sessanta che fecero la fortuna di Carlo Abarth.
Ancora un balzo temporale e ci si ritrova all'interno del garage di Abarth. Siamo nel 1962 e le Abarth 1000 vincono ovunque, tagliando il traguardo con l'ormai famoso cofano posteriore aperto che, sebbene dissipi il calore del motore, ha un impatto sull'aerodinamica. Ed ecco l'ennesima intuizione da cui nasce nel 1966 uno dei primi spoiler posteriori da gara. Cambio di immagine e una scattante e aggressiva Abarth 695 70° Anniversario sfreccia con il suo alettone posteriore alzato: è il nuovo tributo alla storia dello Scorpione e a quella quell'inimitabile personalità che sulle strade di ogni giorno ci fa immediatamente distinguere una vettura Abarth. Il filmato si chiude con il nuovo claim "Let's play forever" che, in questo anno di celebrazioni, punta a sottolineare lo spirito sportivo e senza tempo del marchio.

La lunga serie di tributi al 70° Anniversario dello Scorpione
Con la nuova Abarth 695 70° Anniversario si completa la lunga serie di tributi, in ambito licensing e merchandising, realizzati sia per rendere omaggio all'importante compleanno sia per estendere la visibilità dello Scorpione al di fuori del mondo automotive. Infatti, attraverso le collaborazioni con partner di primo piano, sono nati prodotti esclusivi che il pubblico potrà anche acquistare in occasione dell'Abarth Days 2019, confermando come la passione per Abarth sia un vero e proprio stile di vita che rende speciale ogni giorno.

Tra i prodotti celebrativi più recenti ricordiamo l'emissione del francobollo che riporta il logo ufficiale del 70° anniversario realizzato dall'Ufficio Filatelico e Numismatico della Repubblica di San Marino.
Gli stessi trionfi sportivi hanno ispirato lo speciale cronografo Breil prodotto in tiratura limitata a 800 esemplari, interamente in titanio e ricco di richiami al mondo delle corse, tra i quali la banda Abarth e l'iconico scudo celebrativo dello Scorpione. Sempre al mondo delle competizioni si rifà la nuova collezione Abarth, composta da capi d'abbigliamento e accessori, il cui stile racing prende ispirazione da alcuni componenti come il famoso scarico Record Monza o la texture degli pneumatici. Impreziosiscono tutti i prodotti il logo dello Scorpione e quello "70° Anniversario". Performance e storia da "indossare" anche con la nuova "Record" capsule collection realizzata dal marchio Iuter per celebrare le imprese della monoposto Fiat Abarth 1000 Pininfarina Record. In particolare, sui capi Record Hoodie e Record Tee compare la scritta "12 hours of life without thinking about the past and the future" e la velocità "203,656 km/h", a ricordo del primato degli anni 60 all'Autodromo di Monza. E una stampa fotografica della vettura spicca sul davanti delle Monoposto Crewneck e Monoposto Tee mentre sul retro si ritrovano la scritta Abarth e una scheda con informazioni tecniche e record ottenuti.

Tra i prodotti lifestyle più esclusivi ricordiamo anche l'impianto audio domestico Ixoost Kubo - Abarth 695 che integra un sistema di amplificazione Bluetooth in grado di collegarsi a tutti i device dotati della stessa tecnologia e alla replica dello scarico Record Monza che in questo originale impianto audio ha funzione di bass reflex. E dallo storico sodalizio con Compagnia Ducale nascono le Abarth bikes, biciclette che incarnano al meglio la ricerca delle performance, da sempre nel DNA dello Scorpione, e suscitano stupore con colori e simboli Abarth entrati nella memoria collettiva. Completano la lunga serie di tributi celebrativi le preziose stampe d'arte di Editalia, società appartenente al Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che rendono omaggio ad alcune delle vetture più emblematiche della storia Abarth.

 

Contatto per i media

Serenella Artioli De Feo
Tel: +41 (0)44 556 22 02
Mob: +41 (0)79 500 58 78
E-mail: serenella.artiolidefeo@fcagroup.com

 

Neueste Videoclips

Erweiterte Suche

Suche...

Von
Bis
Suche

Bilder


Download

Dazugehörende Bilder


Anhänge